Concorso di idee Palermo Pride 2017

Il Coordinamento Palermo Pride, a cui il Circolo UAAR di Palermo si onora di partecipare fin dalla propria rifondazione, ha appena bandito il…

Concorso di idee per la realizzazione di eventi artistici e culturali nell’ambito del
“Palermo Pride 2017”

Il Coordinamento Palermo Pride intende affidare la realizzazione di un calendario complessivo di eventi di carattere artistico-culturale, compresa la gestione dei servizi connessi, nel periodo compreso tra il 17 giugno e il 02 luglio corrente anno. Tale calendario dovrà prevedere, obbligatoriamente, un evento musicale di chiusura della parata del 01 luglio 2017.

Art. 1 Destinatari

Possono partecipare soggetti privati (associazioni, imprese, etc.) le cui finalità statutarie non siano in contraddizione con lo statuto del Coordinamento Palermo Pride e contemplino la realizzazione di eventi culturali e artistici.

Il soggetto proponente non può essere socio del Coordinamento Palermo Pride Più soggetti possono partecipare anche in forma associata.

Art. 2 Proposte progettuali ammissibili

In linea con le scorse edizioni della manifestazione, le proposte progettuali ammissibili dovranno riguardare i seguenti ambiti:

  • Diritti e cultura LGBT;

  • Diritti umani e civili, con particolare riferimento alle persone migranti;

  • Salute e benessere;

  • Educazione all’affettività;

  • Spazi pubblici come luoghi di sessualizzazione/trasformazione.

In particolare, il tema centrale scelto per l’edizione 2017 è: “Il Corpo (tra politica, desideri, diritti e trasformazioni).

Gli eventi proposti potranno prevedere: concerti, spettacoli teatrali, film, mostre, performance, feste, presentazioni di libri. Il Coordinamento Palermo Pride si riserva la direzione politica della manifestazione.

Ogni soggetto proponente può presentare una sola proposta.

Art. 3 Documentazione da presentare

I soggetti proponenti dovranno presentare una richiesta articolata in:

  • Istanza a firma del legale rappresentante da cui si evinca la volontà a partecipare al presente concorso di idee;

  • Ipotesi progettuale descrittiva delle iniziative, del calendario e delle attività di cui all’art. 2;

  • Piano di gestione sintetico, da cui si evincano la sostenibilità finanziaria e organizzativa del progetto e le risorse finanziarie private attivate e/o attivabili;

  • Lettere di adesione dell’eventuale partenariato.

Si precisa che nessun finanziamento o cofinanziamento da parte del Coordinamento Palermo Pride è previsto e che la responsabilità del reperimento dei fondi e degli spazi (con relativi permessi) necessari alla realizzazione del progetto è a carico del soggetto proponente. Allo stesso modo sono a carico del soggetto proponente tasse, oneri previdenziali e obbligazioni di ogni tipo.

Al fine di valutare la proposta, il Coordinamento Palermo Pride si riserva la possibilità di richiedere l’integrazione di altra documentazione.

Art. 4 Criteri di valutazione

  • Validità e coerenza della proposta progettuale;

  • Qualità degli eventi proposti;

  • Qualità e ampiezza dell’eventuale partenariato;

  • Sostenibilità finanziaria del piano economico;

  • Sostenibilità ambientale.

Art. 5 Modalità di presentazione

Le proposte dovranno essere presentate via mail, attraverso file in formato pdf, all’email info@palermopride.it entro e non oltre il giorno 05 febbraio 2017.

Il progetto selezionato sarà oggetto di un successivo accordo (comprensivo di Codice Etico e di piano dettagliato delle attività) stipulato tra il soggetto proponente e il Coordinamento Palermo Pride.


Spargi il verbo!

    Un pensiero su “Concorso di idee Palermo Pride 2017”

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *